Zeropuntosei | Una giornata al nido
322
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-322,,una-giornata-al-nido,ajax_fade,page_not_loaded,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Una giornata al nido

Asilo Nido, Asilo Nido - Anno in corso

Come si svolge una giornata al nido? Ecco un esempio.

7.30 – 9.00
Il momento dell’Accoglienza

Nella zona filtro il genitore prepara il bambino, (lo spoglia, gli mette le pantofoline) e lo accompagna nello spazio adibito all’accoglienza. Il genitore comunica all’educatrice eventuali problematiche riguardanti il bambino, poi lo saluta e va al lavoro.
Verso le 9.00, con l’arrivo dell’ultima educatrice, il gruppo si divide e i bambini si riuniscono nella propria sezione.

 

9.30 – 10.00
Il momento dello spuntino

Il nido è dotato di cucina interna. Nel corso dell’anno vengono consegnati il menù autunno-inverno e il menù primavera-estate. Entrambi i menù sono supervisionati da un nutrizionista esterno in collaborazione con l’ASL.

10.00 – 11.15
La routine dell’igiene personale

Verso le 10.45 ci si reca in bagno per il primo cambio.
Dopo pranzo è previsto un secondo cambio e l’uso del bagno per chi è autonomo.
Al risveglio dal riposino pomeridiano avviene il terzo cambio.

11.15 – 12.00
Pranzo

Verso le 11.00 i bambini, dopo essersi lavati le mani, vanno a pranzo.
I bambini grandi generalmente mangiano da soli mentre i piccoli vengono aiutati ma
stimolati a essere autonomi.

12.00 – 12.30
Uscita part-time mattutino

12.30 – 15.00
Il momento del sonno

I bambini dormono in sezione. Quando ogni bambino è sul proprio lettino, l’educatrice spegne la luce e accompagna il sonno dei bambini raccontando una breve storia o facendo ascoltare una ninna-nanna. Un’educatrice a turno rimane in cameretta con i bambini per tutta la durata del riposo.

15.00 – 15.30
Igiene e merenda

15.30 – 16.00
Uscita

Quando il genitore viene a prendere il bambino, saluta l’educatrice e si reca nella zona filtro per prepararlo ad andare a casa.

16.00 – 18.00
Posticipo

L’orario di posticipo prevede due possibilità: 16.00-17.00 o 16.00-18.00.Il servizio prevede anche un costo aggiuntivo.

Dalle 12.30 alle 18 è inoltre prevista la possibilità di far frequentare il bambino part-time (pomeridiano) con la seguente organizzazione della giornata.

12.30-15.00: IL MOMENTO DEL SONNO
15.00-16.00: IGIENE PERSONALE E MERENDA
16.00.17.45: ATTIVITA’
17.45-18.00: USCITA